Debiti pubblica amministrazione, pronti 20 miliardi per il 2014

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 febbraio 2014 14:51 | Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2014 14:52

Debiti pubblica amministrazione, pronti 20 miliardi per il 2014ROMA – Sono pronti 20 miliardi per ripagare nel 2014 i debiti dello Stato verso le imprese. I dati sono forniti dal  ministero del Tesoro. Venti miliardi che vanno ad aggiungersi ai 22,4 ripagati ai creditori nel 2013.

La cifra emerge dal monitoraggio condotto dal ministero dell’Economia che, in una nota, ha spiegato che alcuni enti stanno smaltendo i numerosi pagamenti arretrati grazie alle risorse della seconda tranche del 2013 (DL 102/2013); alcune Regioni non hanno ancora acquisito integralmente le risorse messe a loro disposizione fin dalla prima tranche (DL 35/2013) per 2,2 miliardi.

I dati principali che emergono dall’aggiornamento del monitoraggio mostrano che le risorse messe a disposizione degli enti debitori ammontano a circa 24,5 miliardi sui 27 stanziati (90%); il divario tra risorse rese disponibili e risorse stanziate è dovuto agli adempimenti non ancora completati dagli enti debitori per ottenere quanto richiesto in origine.