Decreto Commissioni bancarie, emendamento Lega: “Moratoria dei debiti con Equitalia”

Pubblicato il 14 Maggio 2012 17:55 | Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2012 18:09

ROMA, 14 MAG – ''Una moratoria dei debiti tributari per le imprese identificate, tramite decreto del ministero dell'Economia, senza ulteriori aggravi per sanzioni e interessi di mora per un periodo di almeno un anno''. E' il contenuto dell'emendamento al decreto sulle Commissioni bancarie, in discussione in aula alla Camera, presentato dal vicecapogruppo della Lega Nord, Maurizio Fugatti.

''Per agevolare il pagamento dei debiti delle imprese in difficoltà a causa della crisi economica – spiega Fugatti – considerando anche l'impossibilità delle stesse di riscuotere i crediti verso la Pubblica amministrazione, Equitalia dovrà avviare una verifica delle posizioni debitorie più critiche e segnalarle al ministero dell'Economia. Ora vedremo se il governo ascolterà cittadini e imprenditori – conclude Fugatti – introducendo quei criteri di flessibilita' necessari per la riscossione delle imposte o proseguira' sull'imprudente strada dell'intransigenza''.