Walt Disney perde causa con “Chi vuol esser milionario”: maxi risarcimento da 270 milioni di dollari

Pubblicato il 8 Luglio 2010 9:08 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2010 9:09

Walt Disney perde una causa milionaria e  la casa di Topolino dovra’ pagare all’inglese Celador International 269,2 milioni di dollari per la trasmissione ‘Chi vuole essere milionario’, di cui Celador ha ceduto i diritti negli Usa all’emittente Disney Abc nel 1999.

Lo ha  stabilito una corte della California, secondo la quale, come denunciato da Celador, Disney avrebbe nascosto profitti ”tramite complesse transazioni” per evitare il pagamento di commissioni. ”Sono soddisfatto del fatto che giustizia e’ stata fatta. Ringrazio la giuria per il tempo speso a considerare questo caso complesso”, afferma il presidente di Celador, Paul Smith. ”Riteniamo il verdetto sbagliato e cercheremo di rovesciarlo”, osserva da parte sua Disney.