Divorzio: in 280mila si sono tenuti i soldi sul conto cointestato e niente all’ex

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Dicembre 2019 11:53 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2019 11:53
Divorzio: in 280mila si sono tenuti i soldi sul conto cointestato e niente all'ex

Divorzio, occhio al conto corrente cointestato (foto Ansa)

ROMA – Tra le conseguenze dell’amore ci sono anche divorzio e divisioni dei beni. Da mettere in conto, alla lettera, anche la scorrettezza di uno degli ex partner: nel 17% dei casi, infatti, uno dei due tiene per sé i soldi del conto corrente cointestato

Secondo l’indagine realizzata per Facile.it da mUp Research e Norstat, il 17% dei divorziati e separati (ossia quasi 280mila individui) ha dichiarato che l’ex partner si è tenuto tutti i soldi depositati o, ancora peggio, ha prosciugato il conto prima della separazione (9,2% dei casi, pari a oltre 151 mila individui). Sono i maschi a barare di più: è infatti l’11,8% delle donne, contro il 6,6% degli uomini, a segnalare gli ammanchi del caso. 

“Qualora uno dei due coniugi, senza averne il diritto, prosciugasse il conto prima della separazione o tenesse per sé tutte le somme depositate, sarà tenuto a restituire all’altro intestatario l’importo eccedente la propria quota”, spiega Giovanni Zanetti, responsabile dell’ufficio legale di Facile.it. “Per evitare questo genere di problematica, è bene sapere che è possibile chiedere al giudice il sequestro del conto fino all’emissione della sentenza di separazione”. (fonte Corriere della Sera)