Doppia ops Intek e Kme

Pubblicato il 25 ottobre 2011 22:00 | Ultimo aggiornamento: 26 ottobre 2011 0:14

ROMA – KME Group ed Intek hanno approvato la contestuale promozione di due ops volontarie totalitarie, ciascuna su azioni ordinarie proprie, con corrispettivo rappresentato da titoli obbligazionari emessi da ciascuna societa' offerente. Ne danno notizia le due societa' in una nota in cui aggiungono che i gruppi hanno ''inoltre avviato un processo di valutazione delle condizioni per procedere alla fusione per incorporazione di Intek e Quattroduedue (societa' interamente posseduta da Quattroduedue Holding B.V.) in KME Group o, in alternativa, di KME Group e Quattroduedue in Intek, da realizzarsi una volta perfezionate le offerte pubbliche di scambio su azioni ordinarie proprie promosse dalle due societa'. Le due societa' fanno inoltre sapere che la promozione delle offerte pubbliche di scambio non e' finalizzata al delisting di KME e Intek.

L'operazione per Kme prevede come corrispettivo dell'offerta per ogni azione ordinaria portata in adesione all'offerta un bond obbligazionario emesso dalla stessa KME Group del valore nominale unitario di Euro 0,42. I titoli obbligazionari KME Group offerti in scambio, che alla data di regolamento dell'offerta saranno quotati sul MOT, avranno durata di 5 anni dalla data di emissione e matureranno interessi su base annuale pari all'8%. Per Intek il corrispettivo dell'offerta vede per ogni azione ordinaria Intek portata in adesione all'offerta un titolo obbligazionario emesso dalla stessa Intek del valore nominale unitario di Euro 0,50. I titoli obbligazionari Intek offerti in scambio, che alla data di regolamento dell'offerta saranno quotati sul MOT, avranno durata di 5 anni dalla data di emissione e matureranno interessi su base annuale pari all'8%.

Il perfezionamento delle offerte di scambio, scrivono le due societa' nel comunicato congiunto, e' previsto avvenga entro il primo trimestre 2012. Per effetto della Fusione allo studio, coloro che – alla data di efficacia della Fusione – saranno titolari di strumenti finanziari emessi dall'incorporante Intek o, a seconda del caso, dall'incorporante KME iceverebbero – sulla base dei rapporti di concambio che verranno determinati dagli organi amministrativi di Intek, KME e 422 Spa nel progetto di Fusione – strumenti finanziari della medesima categoria quotati sul MTA ed emessi dalla societa' incorporante.