Ebay lascia a casa 2.400 dipendenti in vista dello scorporo di Paypal

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Gennaio 2015 15:31 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2015 15:31
Ebay lascia a casa 2.400 dipendenti in vista dello scorporo di Paypal

Ebay lascia a casa 2.400 dipendenti in vista dello scorporo di Paypal

MILANO – Ebay lascia a casa 2.400 lavoratori. Il gruppo di aste online ha chiuso l’ultimo trimestre del 2014 con un aumento di ricavi ed utili superiore alle attese, ma ha deciso di tagliare il 7% della propria forza lavoro per “semplificare la propria struttura organizzativa” in vista dello scorporo della società di pagamenti Paypal.  

Ebay ha anche fatto sapere di voler prendere in considerazione la cessione o il collocamento in Borsa di Enterprise, la divisione aziendale del gruppo.

“Guardando avanti al 2015 semplificheremo la struttura organizzativa per garantire maggior focus ai business e prepararci a competere per vincere”, ha promesso Ebay. La società ha anche dato in via a nuovo piano di buyback (riacquisto di azioni proprie) da due miliardi di dollari.

Nell’ultimo trimestre del 2014 i profitti di Ebay sono saliti da 850 milioni a 936 milioni. Le vendite sono aumentate del 9%, segnando l’incremento più debole dal 2010.