Enel, maxi-acquisizione in Brasile: 1,7 mld di euro per il controllo di Eletropaulo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 maggio 2018 13:53 | Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2018 14:03
Enel, maxi-acquisizione in Brasile: 1,7 mld di euro per il controllo di Eletropaulo

Enel, maxi-acquisizione in Brasile: 1,7 mld di euro per il controllo di Eletropaulo

ROMA – Enel vince la sfida a colpi di opa per Eletropaulo. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]
Grazie a un rilancio a 45,22 reais per azione, che valorizza il gruppo brasiliano circa 1,7 miliardi di euro, l’utility italiana ha superato i 39,53 reais messi in campo dalla controllata di Iberdrola, Neoenergia, nell’ultimo giorno disponibile per ritoccare le precedenti proposte, riporta Bloomberg. Grazie all’acquisizione di Eletropaulo la presenza dell’Enel sul mercato brasiliano sarà più che raddoppiata.

In una nota Enel conferma di aver migliorato a 45,22 reais per azione l’opa su Eletropaulo, offrendo “il prezzo più alto tra quelli presentati nel processo di offerta concorrente in corso”. Questo prezzo, spiega la nota, sarà quello finale a cui saranno consegnate le azioni apportate all’opa nell’asta del prossimo 4 giugno. L’offerta, lanciata attraverso la controllata Enel Sudeste, resta condizionata al conseguimento di più del 50% del capitale di Eletropaulo.

In caso di adesione totalitaria l’esborso per Enel sarà di 7.567 milioni di reais, pari a 1.757 milioni di euro al cambio corrente. A questo importo si aggiunge l’impegno dell’Enel di sottoscrivere un aumento di capitale di Eletropaulo di almeno 1,5 miliardi di reais, pari a circa 350 milioni di euro.