Eni. Penalizzata la produzione di idrocarburi: scende a -10%

Pubblicato il 27 ottobre 2011 12:32 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2011 13:02

ROMA, 27 OTT – La produzione di idrocarburi dell'Eni e' ancora penalizzata dallo stop subito in Libia. Nel terzo trimestre dell'anno il calo e' stato del 13,6% a 1,47 milioni di barili al giorno (-0,8% al netto dell'effetto prezzo e della minore produzione libica), mentre nei nove mesi la contrazione e' stata pari a -12,4%.

Il gruppo stima che, con ''un parziale recupero della produzione libica nel quarto trimestre'', l'anno si chiudera' a parita' di scenario prezzi con una flessione del 10%.