Epifania, in viaggio solo 1,8 milioni di italiani: -15,6% rispetto al 2013

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 gennaio 2014 10:54 | Ultimo aggiornamento: 4 gennaio 2014 10:54
Epifania, in viaggio solo 1,8 milioni di italiani: -15,6% rispetto al 2013

Epifania, in viaggio solo 1,8 milioni di italiani: -15,6% rispetto al 2013

ROMA – L’Epifania porterà pure via tutte le feste ma non la crisi: per il ponte del 6 gennaio solo 1,8 milioni di italiani partiranno per una breve vacanza, il 15,6% in meno rispetto al 2013, quando erano 2,1 milioni. E per lo più si resterà in Italia. Il fatturato sarà di 500 milioni, annuncia Federalberghi.

 

Del totale dei viaggiatori 1,3 milioni partiranno esclusivamente per quest’ultimo week end festivo, mentre tra gli altri turisti 261mila hanno iniziato la loro vacanza a Natale ed altri 237 mila sono fuori casa da Capodanno.

L’alloggio preferito sarà la casa di parenti o amici nel 37% dei casi, seguito dall’albergo col 26%. La durata media si attesterà sulle 2-4 notti e la spesa media si attesterà sui 396 euro, quasi 100 euro in meno rispetto ai 494 euro del 2013, per un calo di quasi il 20% che genererà un giro d’affari di circa 515 milioni di euro.