Equitalia ai sindaci: "E' legge a imporre ai comuni la gestione della riscossione"

Pubblicato il 3 Maggio 2012 18:01 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2012 18:07

ROMA – I sindaci non devono disdire alcun contratto con Equitalia perche' e' la legge (dl n. 201 del 2011) a prevedere che i comuni gestiscano da soli l'attivita' di riscossione dall'1 gennaio 2013. Termine che e' stato prorogato dal Parlamento di un anno (inizialmente era fissato per il primo gennaio 2012) per accogliere le richieste fatte proprio dai Comuni, anche tramite l'Anci, a piu' riprese (da ultimo durante l'audizione dell'Anci alle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera del 9 dicembre 2011). Lo precisa Equitalia.