Equitalia. Cartelle con il piano rate precompilato dal 2015

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Agosto 2014 10:38 | Ultimo aggiornamento: 19 Agosto 2014 10:41
Equitalia. Cartelle con il piano rate precompliato dal 2015

Equitalia. Cartelle con il piano rate precompliato dal 2015

ROMA – Equitalia. Cartelle con il piano rate precompliato dal 2015. Oggi, quando Equitalia si fa viva, al contribuente moroso o ritardatario arriva giusto una scarna cartella esattoriale via posta dove è indicato solo l’importo del debito maturato e i relativi interessi di mora. Niente è scritto su come il contribuente possa eventualmente provare a dilazionare il debito e semmai in quante rate, o entro quali date: deve cioè sobbarcarsi l’impegno supplementare di una visita e di una mattinata in fila, se va bene, spesa davanti agli Uffici tributari.

Cartella esattoriale con modulo rateizzazione precompilato. Da domani, cioè dal 2015, il debito eventuale non subirà di certo sconti, ma la comunicazione di Equitalia renderà più facile la vita del contribuente. Proprio ieri Equitalia ha annunciato la piccola rivoluzione nel rapporto fisco/cittadino per cui invierà a tutti i destinatari interessati, appunto dal prossimo anno, una cartella precompliata: al contribuente moroso o ritardatario verrà recapitata la cartella con gli importi, più in allegato il modulo per accedere alla rateizzazione, qualora fosse interessato a spalmare il suo debito in più comode rate. Una facilitazione che fra l’altro viene incontro alla maggiore richiesta, registrata negli ultimi anni e per via della crisi, della dilazione dei pagamenti tramite una spalmatura dei debiti in più rate.