Esodati, Ialongo: "Alcuni usciti assumendo i figli"

Pubblicato il 11 Aprile 2012 14:55 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2012 15:09

ROMA – Alcuni esodati di Poste Italiane sono stati incentivati ''assumento il figlio o la figlia''. Lo ha dichiarato il presidente Giovanni Ialongo.

Non e' quindi possibile riprendere, ha spiegato Ialongo, anche solo una parte degli esodati di Poste Italiane, perche' si tratta di personale che ''ormai e' uscito'' e anche perche' ''ci sono casi diversi'' tra loro, ovvero ''alcuni sono stati incentivati assumendo il figlio o la figlia, mentre altri hanno avuto l'incentivo all'uscita''.

Il presidente ha, comunque, ribadito che per gli esodati di Poste si ''dovrebbe trovare una soluzione'', augurandosi, inoltre, ''che la si trovi per tutti''.