Eutelia: dai nuovi manager 100 milioni di investimenti

Pubblicato il 5 Aprile 2012 13:36 | Ultimo aggiornamento: 5 Aprile 2012 13:38

AREZZO – Presentato questa mattina presso il palazzo della provincia di Arezzo il nuovo management di Eutelia, l'azienda aretina specializzata in telecomunicazioni, rilevata lo scorso febbraio dalla cordata ''Piero della Francesca'', capitanata da Mark De Simone, amministratore delegato di Cloud Italia dopo un commissariamento che andava avanti dal giugno 2010.

Nuovo presidente del consiglio di amministrazione e' Bruno D'Avanzo, 70 anni, laureato in ingegneria elettronica all'universita' di Padova, con un passato di importanti incarichi negli Stati Uniti, alla Olivetti e attualmente presidente di ''Mia energia''. Accanto a lui ci saranno i direttori generali Paolo Bottura 56 anni, ed Enrico Deluchi 51 anni, entrambi manager con un curriculum ricco di incarichi nel settore dell'elettronica e delle telecomunicazioni.

La nuova societa', nata da un progetto di acquisizione del ramo di azienda di Eutelia da parte della cordata formata da Cloud Italia e dal fondo Ilpiii con Ambromobiliare come advisor, avra' sede ad Arezzo e contera' all'inizio su una forza lavoro di 240 dipendenti su 359 occupati.

Gli obiettivi del piano industriale prevedono un ritorno ai ricavi massimi storici della vecchia Eutelia con un investimento totale di circa cento milioni e un fatturato triplicato entro i prossimi cinque anni.