Federalismo: niente Imu per immobili e ospedali del Vaticano

Pubblicato il 20 Gennaio 2011 15:08 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2011 17:06

Niente Imu non solo sugli immobili sede di culto e di proprietà della Santa Sede, ma anche per ospedali e cliniche legate alla Chiesa, scuole private, alberghi del mondo cattolico e oratori. Lo prevede l’ultima versione del decreto del federalismo fiscale sul fisco comunale che mantiene anche per la nuova imposta comunale, che scatterà dal 2014, le stesse esenzioni già previste dall’Ici. Nella precedente bozza di decreto l’esenzione per gli immobili ”non di culto” non era prevista e lo scorso ottobre Bruxelles aveva avviato una indagine su questo tipo di esenzioni applicate per ora sull’Ici.