Federalismo, in Liguria la seconda casa costa cara

Pubblicato il 23 luglio 2010 14:47 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2010 15:28

Umberto Bossi

Sulle tasche dei cittadini liguri pesa molto l’Ici sulla seconda casa. E’ quanto emerge da uno studio dei tecnici della Camera in vista dell’approdo in Parlamento dei decreti attuativi del federalismo fiscale e che elabora dati della Copaff che hanno come riferimento il 2008. La media dell’imposta comunale sugli immobili sulla seconda casa è stata di 170 euro pro capite, ma i liguri ne pagano 243 a testa. Risparmiano invece i lucani che pagano ‘solo’ 86 euro a testa cosiìcome i calabresi che ne spendono 95.