Fiat/ Berlusconi alla Cnn: “Non interferisco, mi fido della Merkel”

Pubblicato il 25 maggio 2009 9:35 | Ultimo aggiornamento: 25 maggio 2009 11:58

Il premier Silvio Berlusconi e’ convinto che il governo tedesco farà una valutazione oggettiva delle offerte giunte per l’acquisizione di Opel. E precisa di non voler interferire sulla scelta. Intervistato dalla Cnn, il presidente del Consiglio si è detto sicuro che le tre offerte, tra cui quella di Fiat, “saranno esaminate oggettivamente” dal governo tedesco, “poi sarà scelta quella che a loro sembrerà migliore. Certamente escludo che possano esservi motivazioni di antipatia nei confronti di un’azienda piuttosto che un’altra.
Penso che faranno quello che a loro sembrerà più giusto per la Opel”. Ne ha parlato con la Merkel? Chiede la Cnn. “No – risponde il premier – non ho parlato con la Merkel, non voglio interferire, ma la conosco e so che si comporterà così”.