La Fiat 500 Prima Edizione a ruba nei concessionari canadesi

Pubblicato il 23 Novembre 2010 19:24 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2010 20:26

Vanno a ruba in Canada le Fiat 500 Prima Edizione: in sole 12 ore, dalla mezzanotte e un minuto di martedì, tutte e 500 le vetture messe in vendita sono andate esaurite. Per assicurarsi i veicoli i consumatori canadesi hanno dovuto versare un deposito di 500 dollari. Lo comunica Chrysler in una nota.

”Francamente questo dimostra l’interesse dei canadesi per le auto piccole, di stile, giovani ed efficienti dal punto di vista dei consumi. La Fiat 500, auto dell’anno 2008, è esattamente questo” osserva il presidente e amministratore delegato di Chrysler Canada, Reid Bigland.

Coloro che non hanno avuto successo nel prenotare la 500 Prima edizione, possono iscriversi a www.fiatcanada.com, attraverso la quale ricevere informazioni e novità, e attendere l’inizio del 2011, quando la 500 approderà nei concessionari Chrysler canadesi.