Fiat-Chrysler, Sergio Marchionne: “Momento storico”

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 gennaio 2014 20:20 | Ultimo aggiornamento: 1 gennaio 2014 20:21
Fiat-Chrysler, Sergio Marchionne: "Ora creare costruttore di auto globale"

Sergio Marchionne (Foto Lapresse)

TORINO – L’acquisto da parte di Fiat del 100% di Chrysler “ci permetterà di realizzare pienamente la nostra visione di creare un costruttore di auto globale con un bagaglio di esperienze, punti di vista e competenze unico al mondo”. Così Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat e presidente e a. d. di Chrysler, commenta l’intesa con il fondo pensioni Veba.

“Nella vita di ogni grande organizzazione e delle sue persone ci sono momenti importanti, che finiscono nei libri di storia. L’accordo appena raggiunto con Veba è senza dubbio uno di questi momenti per Fiat e per Chrysler. Sarò per sempre grato al team di leadership per il sostegno e per il loro incessante impegno nel realizzare il progetto di integrazione che oggi assume la sua forma definitiva”.