Fiat, Fornero: "Non verrà chiuso nessuno stabilimento"

Pubblicato il 16 Maggio 2012 12:40 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2012 12:55

ROMA – ''In merito alle iniziative che il governo intende porre in essere per garantire prospettive occupazionali ai lavoratori della Fiat, si rende noto che i vertici aziendali hanno ribadito la volontà di continuare con il piano industriale presentato, destituendo di ogni fondamento la notizia relativa alla paventata chiusura di insediamenti industriali''. Lo scrive il ministro del Lavoro Elsa Fornero rispondendo ad una interrogazione presentata dalla senatrice Adriana Poli Bortone, cofondatrice di Grande Sud.

''L'impegno del governo – ha aggiunto il ministro – va nella direzione di creare un ambiente favorevole nel Paese in termini di economicità di produzione, di produttività e di buone relazioni industriali, al fine di rafforzare le imprese già operanti in Italia e di attrarre imprese per nuovi investimenti. A questi principi – ha concluso Elsa Fornero – e' ispirata la riforma del lavoro presentata in Parlamento''.