Fiat, John Elkann: “Stiamo dimostrando il nostro valore anche negli Usa”

Pubblicato il 5 Aprile 2011 13:33 | Ultimo aggiornamento: 5 Aprile 2011 13:47

TORINO – Il 2010 è stato ”l’anno in cui l’alleanza con Chrysler ha iniziato a dimostrare il suo concreto valore”. Lo afferma John Elkann nella lettera agli azionisti di Exor, che l’Ansa è in grado di anticipare. ”Il lancio della 500 in Nord America, dopo un’assenza durata 27 anni – sottolinea Elkann – è stato un grande esempio del progresso che abbiamo fatto negli Stati Uniti”.

”Le ragioni, le scelte dei tempi e le modalità di esecuzione sono state semplicemente perfette”, ha spiegato John Elkann. ”Sono grato a Sergio Marchionne e alla sua straordinaria squadra – afferma Elkann – per avere reso possibile questo importante passo”.