Fiat, Marchionne: “Mai minacciato di lasciare l’Italia”

Pubblicato il 4 Novembre 2010 16:30 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2010 17:18

”Io non ho mai minacciato di lasciare l’Italia”. Lo ha detto l’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, al termine dell’incontro col ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani. ”Cerchiamo di lavorare su Fabbrica Italia”, ha aggiunto.

”Ho semplicemente detto che senza l’Italia il conto economico della Fiat sarebbe più alto di quello che è adesso”, ha aggiunto Marchionne, rispondendo a chi gli chiedeva di tornare sulle affermazioni fatte due domeniche fa’ durante la trasmissione ”Che tempo che fa”, quando aveva detto che la Fiat farebbe meglio senza l’Italia.