Fiat, Marchionne: “Senza incentivi chiuderemo stabilimenti”

Pubblicato il 29 Settembre 2009 21:20 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2009 22:12

Il rinnovo degli incentivi «è una scelta del governo. Faccia quel che deve fare ma se non si continua ovviamente scenderà la domanda e se questa scenderà noi perdiamo volumi e chiudiamo gli stabilimenti. Non bisogna fermare la produzione».

Lo ha detto Sergio Marchionne, amministratore delegato del gruppo fiat a margine della presentazione della Punto Evo.

Sempre a proposito degli incentivi Marchionne ha proseguito affermando che questo «non è un problema solo italiano, ha ragione Tremonti a dire che è un problema europeo e quindi ci deve essere una risposta coordinata a livello europeo. Da quel che sappiamo risulta che la Francia è intenzionata a continuarli e che anche in Inghilterra continueranno e quindi credo che l’Italia non possa ritarsi indietro».