Fiat-Opel/ Secondo il settimanale tedesco Spiegel la General Motors preferisce l’offerta di Magna

Pubblicato il 21 maggio 2009 15:39 | Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2009 16:57

La Fiat ha più del 50% di possibilità di farcela nella sfida per Opel, afferma l’ad della casa torinese Sergio Marchionne, ma secondo il settimanale tedesco Spiegel, General Motors, la casa proprietaria di Opel, preferirebbe l’offerta degli austro-canadesi di Magna (per le tecnologie avanzate di cui dispone, avendo sviluppato gran parte della Bmw Z3),  a quanto riferisce il Corriere della Sera.

In seconda battuta l’offerta di Ripplewood e solo l’ultima scelta sarebbe la proposta dei torinesi. Nel giudizio della GM sulla candidatura della Fiat peserebbe la quota rilevata in Chrysler, tra i principali concorrenti di GM, e il naufragio dell’alleanza con Fiat nel 2005.

Le preferenze di General Motors non rappresentano una decisione definitiva: la società Usa dovrà tenere in conto le valutazioni del governo tedesco, che dovrà concedere un prestito-ponte insieme ai quattro Laender con stabilimenti Opel.