Fiat, Termini Imerese. Landini: “Governo ha cercato mediazione”

Pubblicato il 27 Novembre 2011 20:56 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2011 21:08

ROMA – ''Debbo riconoscere che questo Governo, a differenza del precedente, si e' posto il problema di provare a svolgere una mediazione e non semplicemente fare il tifo per la Fiat''. Lo ha detto il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, nel corso registrazione di 'In Onda', il programma di approfondimento de La7.

''A Termini Imerese – ha proseguito Landini – si e' creata la condizione per una mediazione del Governo grazie alle decisioni di lotta prese unitariamente dai lavoratori che hanno organizzato il presidio permanente dell'azienda, di fronte a un atteggiamento della Fiat che voleva addirittura speculare anche sulla chiusura di termini Imerese''.