Fiat: utile netto a 112 milioni. Gestione ordinaria, stima in crescita

Pubblicato il 27 ottobre 2011 18:07 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2011 18:13

TORINO, 27 OTT – Il gruppo Fiat-Chrysler ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto pari a 112 milioni di euro, influenzato da oneri atipici netti di 57 milioni di euro e dall'effetto negativo per 138 milioni di euro derivante dalla valutazione a valori di mercato di due equity swap correlati a piani di stock option di Fiat.

Il gruppo Fiat-Chrysler stima per il 2011 un utile della gestione ordinaria a oltre 2,1 miliardi di euro (la previsione precedente era di circa 2,1 miliardi). Confermati gli altri target.