Financial Times: "Berlusconi rischia un supremo declassamento sovrano"

Pubblicato il 25 ottobre 2011 14:45 | Ultimo aggiornamento: 25 ottobre 2011 14:50

ROMA, 25 OTT – Silvio Berlusconi rischia di essere ''commissariato'' da Bruxelles: una ''perdita di sovranita''' che per uno dei paesi fondatori dell'Ue e della moneta unica rappresenta il ''massimo declassamento di un premier impantanato in scandali sessuali'' e processi. Il Financial Times torna cosi' sulla situazione italiana, alla luce anche dell'ultimatum di Bruxelles e della difficile situazione del governo italiano, titolando oggi ''Berlusconi di fronte al supremo declassamento sovrano''.

Dalla Germania, il Finacial Times Deutche sceglie una vignetta satirica: un 'salvadanaio-maialina', al posto del tradizionale porcellino di terracotta, per convincere Silvio Berlusconi a risparmiare. E da oltralpe sul caso Italia interviene anche Le Monde sottolineando che ''Silvio Berlusconi tarda a presentare le riforme strutturali richieste dai suoi partner europei''. ''Il Cavaliere non e' riuscito a convincere la sua coalizione a modificare il sistema delle pensioni'' scrive il quotidiano francese ricordando che ''l'Europa intera aveva gli occhi puntati su Roma, ma nulla e' arrivato''. ''Il consiglio dei ministri di ieri sera – aggiunge – non ha portato ad alcun annuncio, nessun progresso verso una riforma delle pensioni, che sembra la sola carta ancora a disposizione del presidente del Consiglio''. ''Il pericolo da una mancanza di decisioni da Roma e' che – si legge nell'Ft – per l'Italia potrebbe essere necessario un formale salvataggio. E con esso – conclude – si realizzerebbe una interferenza senza precedenti nel processo decisionale italiano''.