Financial Times, toni morbidi di Draghi su austerity: la Bce si avvicina a Renzi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Agosto 2014 23:29 | Ultimo aggiornamento: 23 Agosto 2014 1:59
Finalcial Times, toni morbidi di Draghi su austerity: la Bce si avvicina a Renzi

Mario Draghi (LaPresse)

NEW YORK, 22 AGO – La Bce si avvicina alla posizione del premier Matteo Renzi, con il presidente Mario Draghi che ammorbidisce i toni sull’austerity, affermando che i paesi dovrebbero essere incoraggiati a spendere di più nell’ambito delle norme europee esistenti. Un’apertura alla flessibilità che sarà ”benvenuta” da Roma e Parigi.

Lo afferma il Financial Times, sottolineando che la spinta di Renzi sulle regole di bilancio è stata appoggiata dal presidente francese Francois Hollande. ”Anche se i commenti di Draghi non rappresentano un sostegno a rampanti spese per spingere le economie dell’area euro – riporta il Wall Street Journal – mostrano un allontanamento rispetto ad anni in cui la Bce aveva messo in evidenza la necessità di ridurre i deficit e attirare riforme economiche anche durante periodi di debolezza economica”.