Fisco, a caccia del 730 precompilato (e del Pin). 7 passi obbligati al computer

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2015 12:36 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2015 12:36
Fisco, a caccia del 730 precompilato (e del Pin). 7 passi obbligati al computer

Fisco, a caccia del 730 precompilato (e del Pin). 7 passi obbligati al computer

ROMA – Fisco, a caccia del 730 precompilato. I 7 passi obbligati al computer. Il nuovo 730, che dal 2015 sarà pre-compilato, andrà presentato entro il 7 luglio ma dal 15 aprile sarà già consultabile online e scaricabile dal sito della Agenzia delle Entrate. Per farlo, però, e godere del beneficio per 20 milioni di contribuenti, è necessario dotarsi di un Pin, di una password d’accesso individuale.

Con l’aiuto di Carlo Gravina del quotidiano La Stampa, vediamo come come si svolge la procedura per attivare il Pin, un percorso in 7 passi obbligati. Il codice identificativo (il Pin) consentirà anche di pagare imposte, tasse e contributi, oltre che registrare i contratti di affitto. Premessa importante è recuperare fedelmente codice fiscale e importo della dichiarazione dei redditi 2014 sui redditi 2013 (dal modello 730 o Unico). Il consiglio è di stampare e conservare una copia dei documenti scaricati.

1. Cerca Fisco online sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Una volta aperto il sito www.agenziaentrate.gov.it, cerca nella colonna a destra della pagina l’icona denominata Fisco online. Cliccaci sopra.

2. Cerca la voce “Registrazione”. La pagina contiene le ultime informazioni fiscali: sulla parte sinistra cerca la voce “Registrazione”.

3. Clicca su “Registrazione fiscoonline”. Clicca sopra l’icona “Registrazione fiscoonline” per cominciare la procedura di attivazione Pin.

4. Indica il tuo profilo fiscale. Delle quattro voci indicate scegli quella che fa al caso tuo, verosimilmente la voce “Persone fisiche”.

5. Inserisci codice fiscale e ultimo importo dichiarazione redditi. In questo momento vanno inseriti i dati personali recuperati all’inizio, ovvero il codice fiscale e l’importo esatto dell’ultima dichiarazione dei redditi (dal 730 o da Unico 2014 per i redditi 2013). Clicca su “invio”, si trova in basso sulla pagina.

6. Riepilogo e conferma. La nuova schermata riepiloga i dati e chiede, una volta presa visione, di confermare. Occhio all’esattezza dei dati: hai tre tentativi dopo i quali la procedura si blocca. Clicca il tasto “conferma”.

7. Prime cifre del Pin. Il resto del codice ti arriva a casa via posta. Siamo alla fine. Sulla pagina si vedranno codice fiscale e la prima parte del codice identificativo, il Pin. Per la parte mancante devi aspettare che ti venga inviata a domicilio per posta entro 15 giorni. Stampa tutto, l’operazione al computer è conclusa.