Il fisco nemico del single e dei due stipendi in famiglia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Aprile 2014 17:04 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2014 17:06
Il fisco nemico del single e dei due stipendi in famiglia

Il fisco nemico del single e dei due stipendi in famiglia

ROMA – In Italia il cuneo fiscale complessivo è pari al 47,8% delle retribuzione lorda per un lavoratore single e senza figli. Il dato peggiore in Europa? No, l’Italia è sesta. Il cuneo fiscale per un lavoratore single e senza figli è più alto in  Belgio (55,8%), Germania (49,3%), Austria (49,1%), Ungheria (49%) e Francia (48,9%).

Ma in media per il lavoratore single in Italia il cuneo fiscale è più alto rispetto all’Europa sui salari più bassi (44,7% contro 32,2%), sia per gli stipendi più alti (53,2% – il terzo più alto dell’Ocse – contro 40,3%). Divario pesante con l’Europa anche per la famiglia con due redditi, in Italia per questa fascia il cuneo fiscale è al 40,2% contro una media europea di 28,3%. Fisco nemico anche per il genitore single con due figli e un salario basso, con un cuneo fiscale del 28,4% contro il 17,2% Ocse.

In Italia però per qualcuno il cuneo fiscale è calato. Per chi? Per la famiglia monoreddito con due figli. Per questa fascia il cuneo fiscale è sceso al 38,2% (-0,5% rispetto al 2012), ma comunque sopra la media europea (26,4%).