Fisco: l’Ocse blocca San Marino, “gravi lacune nelle norme”

Pubblicato il 27 Gennaio 2011 20:46 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2011 21:11

Ci sono ”numerose lacune dell’ordinamento” di San Marino ”di una gravità tale da non consentire uno scambio di informazioni a fini fiscali in linea con gli standard Ocse”. E’ quanto emerge dal rapporto sulla Repubblica di San Marino a conclusione del processo ”peer review” (esame tra pari) di fase 1 nell’ambito dei lavori del Global Forum sulla trasparenza e lo scambio di informazioni a fini fiscali.

Il rapporto esprime una valutazione negativa tale per cui il Global Forum blocca il passaggio alla fase 2 della ”peer review” finchè la Repubblica di San Marino non avrà colmato le lacune normative individuate secondo le raccomandazioni contenute nel rapporto.