Fisco, redditi dichiarati sotto i 17mila euro per gioiellieri, alberghi e taxi

Pubblicato il 30 Maggio 2012 12:27 | Ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2012 12:37

ROMA – Taxi, bar, alberghi ma anche gioiellieri e autosaloni: sono alcune delle categorie dei lavoratori autonomi che dichiarano nel 2011 un reddito inferiore ai 17.000 euro. E’ quanto risulta dalle statistiche pubblicate dal Dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia. Per i taxi il reddito è di 14.800 euro, per i bar di 16.800.

Dai dati diffusi dal Dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia sulle dichiarazioni dei redditi dei lavoratori autonomi e professionisti del 2011 (anno di imposta 2010) emerge che il reddito medio annuo di un gioielliere è di 17.000 euro. Per gli albergatori di 14.700 euro; per gli autosaloni di 14.800 euro. E ancora: pellicciai 12.200 euro, parrucchieri 12.600 euro, servizi di ristorazione 14.300 euro, stabilimenti balneari 15.400 euro.