Fitch alza il rating della Grecia. Non è più default

Pubblicato il 13 Marzo 2012 18:06 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2012 18:26

ROMA – Fitch ha migliorato il merito di credito della Grecia a ‘B-‘, con prospettive stabili, togliendolo da ‘restricted default’. Lo comunica l’agenzia di rating in una nota.

”Il completamento del concambio ha sanato l’evento di default”: con queste parole l’agenzia di rating Fitch certifica che la Grecia, dopo l’accordo con i creditori privati, non e’ piu’ in parziale default.

L’accordo di ristrutturazione volontaria del debito raggiunto fra la Grecia e i suoi creditori portera’ il deficit della Grecia al 4,5% del Pil nel 2012, piu’ che dimezzandolo rispetto al 9,5% del 2011.

La stima e’ dell’agenzia di rating Fitch.