Fmi: “Allarme debito mina la stabilità dell’economia globale”

Pubblicato il 20 Aprile 2010 15:05 | Ultimo aggiornamento: 20 Aprile 2010 15:13

I rischi per la stabilità finanziaria sono “allentati” con “la ripresa economica che ha preso slancio” pur mostrandosi a diverse velocità. Ma le preoccupazioni per il “rischio-paese delle economie avanzate” potrebbero minare “i guadagni raggiunti in termini di stabilità e prolungare il collasso del credito”.

Lo afferma il Fondo Monetario Internazionale (Fmi) nel Global Financial Stability Report, precisando che “i livelli del debito nei paesi del G7 sono vicini a raggiungere, in rapporto al pil, i massimi degli ultimi 60 anni”.