Fmi/ “Crisi senza eguali, recessione lunga e pesante. Ripresa lenta”

Pubblicato il 17 aprile 2009 10:18 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2009 10:37

Il Fondo Monetario Internazionale (Fmi) sostiene che la recessione in atto a livello globale, con radici nei mutui subprime Usa, molto probabilmente sarà lunga e pesante, mentre la ripresa sarà lenta. Tutto questo a causa dell’origine finanziaria della crisi globale; crisi che, secondo il Fondo, non ha eguali nella storia.

Secondo l’analisi del Fmi questa recessione è più difficile da superare rispetto alle ultime perchè risulta più arduo rilanciare la domanda.