Fonsai: sei ore di vertice. Rapisarda: "Nessuna decisione"

Pubblicato il 9 Gennaio 2012 22:24 | Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2012 22:38

MILANO, 9 GEN – Si e' chiuso dopo quasi 6 ore il vertice dei Ligresti in Banca Leonardo, advisor del gruppo della famiglia siciliana e di Premafin. ''Non si e' deciso niente'' si e' limitato a dire Fausto Rapisarda, segretario del consiglio di Fonsai e uomo di fiducia della famiglia Ligresti.

L'ultimo a lasciare la sede di Banca Leonardo insieme a Rapisarda e' stato l'amministratore delegato di Fonsai, Emanuele Erbetta, che non ha rilasciato alcuna dichiarazione, in linea con quanto hanno fatto prima di lui le due figlie di Salvatore Ligresti, Giulia Maria e Jonella. Fedele alla consegna del silenzio, come suo solito, anche Salvatore Ligresti, che ha lasciato la sede di Banca Leonardo verso le 20.30: ''Sapete che non parlo mai'' ha detto ai cronisti che stazionavano da oltre 5 ore fuori da Banca Leonardo augurando loro la ''buona sera''.

Le figlie dell'Ingegnere hanno lasciato Banca Leonardo poco prima delle 22, di poco precedute dagli avvocati Marco De Luca e Guido Lombardi.