Economia

Francia. Peugeot Citroen, arrivano i cinesi, azionista storico perde controllo

citroenFRANCIA, PARIGI – Psa Peugeot Citroen, il numero uno delle automobili francesi da tempo in crisi, ha ufficializzato mrcoledi l’arrivo nel suo capitale dello Stato cinese e del costruttore cinese Dongfeng, nel quadro di un aumento di capitale di 3 miliardi di euro.

Lo Stato francese e la Dongfeng investiranno 800 milioni di euro ciascuno in questa operazione in più tranches, al termine della quale la famiglia Peugeot, azionista storico del gruppo, non avrà più il controllo della societa’.

To Top