Gb, Murdoch verso il controllo totale di BSkyB: ma il governo avvia un’indagine

Pubblicato il 5 Novembre 2010 11:59 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2010 12:03

Rupert Murdoch

La NewsCorp di Rupert Murdoch ha appena presentato alla Commissione europea il piano da 12 miliardi di sterline con il quale vorrebbe arrivare a detenere il 100% del colosso delle tv BSkyB, dal 39% attuale. Ma la notizia non è piaciuta ai media britannici che ora temono che Murdoch possa arrivare a dominare incontrastato l’informazione.

Non solo, perché il magnate australiano dell’editoria dovrà convincere della “bontà” del suo piano anche il governo di Londra che ha appena autorizzato un’indagine conoscitiva per verificare l’effetto del piano sul sistema di media inglese. Entro la fine dell’anno la Ofcom (l’ente che regola i media) deciderà se il progetto di NewsCorp è contro l’interesse pubblico.

Intanto i media britannici, di ogni collocazione politica, si sono fatti sentire: editorialisti del Daily Telegraph (di destra) e del Guardian (sinistra) hanno fatto un appello a Vince  Cable, ministro del Business, per fermare Murdoch.