Germania: la domanda di titoli non copre l’offerta e l’asta è un flop

Pubblicato il 5 settembre 2012 14:07 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2012 14:07

BERLINO – Domanda insufficiente per l’emissione di bond decennali targati Germania. Come reso noto dalla Bundesbank, l’operazione ha offerto un volume di 5 miliardi di euro, ma ha raccolto soltanto richieste per 3,93 miliardi.

Il tasso di rendimento medio era invariato all’1,42% rispetto all’ultima emissione con uguale scadenza in agosto.

Dopo l’asta è calato sotto quota 420 lo spread BTp-Bund. Da uno studio di Bankitalia è emerso anche che lo spread reale sarebbe di 200 punti, il resto è dovuto all’effetto-contagio.

Intanto Piazza Affari si riprende dai minimi e resta leggermente negativa, contrastate le altre piazze continentali.