Germania: la domanda di titoli non copre l’offerta e l’asta è un flop

Pubblicato il 5 settembre 2012 14:07 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2012 14:07

BERLINO – Domanda insufficiente per l’emissione di bond decennali targati Germania. Come reso noto dalla Bundesbank, l’operazione ha offerto un volume di 5 miliardi di euro, ma ha raccolto soltanto richieste per 3,93 miliardi.

Il tasso di rendimento medio era invariato all’1,42% rispetto all’ultima emissione con uguale scadenza in agosto.

Dopo l’asta è calato sotto quota 420 lo spread BTp-Bund. Da uno studio di Bankitalia è emerso anche che lo spread reale sarebbe di 200 punti, il resto è dovuto all’effetto-contagio.

Intanto Piazza Affari si riprende dai minimi e resta leggermente negativa, contrastate le altre piazze continentali.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other