Germania rallenta, c’è una crisi anche a Berlino: Calano Pil 2014-2015

Pubblicato il 14 ottobre 2014 13:55 | Ultimo aggiornamento: 14 ottobre 2014 13:55
Germania rallenta, c'è una crisi anche a Berlino: Cala Pil 2014-2015

Germania rallenta, c’è una crisi anche a Berlino: Cala Pil 2014-2015

ROMA – Germania rallenta, c’è una crisi anche a Berlino: Calano Pil 2014-2015. Il governo tedesco ha rivisto sensibilmente al ribasso le stime di crescita del pil per l’anno in corso e per il 2015, portandole rispettivamente a +1,2% dal +1,8% previsto ad aprile, e al +1,3% dal +2% precedente. Lo ha reso noto il ministro dell’Economia, Sigmar Gabriel, oggi a Berlino.

Le stime fanno il paio anche con le cattive notizie sul fronte della fiducia degli investitori tedeschi. Nel mese di ottobre, l’indice Zew, che misura la fiducia degli investitori in Germania, è sceso a -3,6 punti dai 6,9 di settembre. In calo anche l’indice che misura le condizioni correnti, sceso a 3,2 punti dai 25,4 di settembre. I dati sono inferiori alle attese del mercato.