Giovani e disoccupati: 11 milioni solo nell’area Ocse

Pubblicato il 15 Maggio 2012 12:12 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2012 12:13

PARIGI – Quasi 11 milioni di giovani senza lavoro nei Paesi cosiddetti "industrializzati". Sono questi i dati Ocse, che sottolineano come il tasso di disoccupazione giovanile nella fascia 15-25 anni raggiunga il 17,1%. L'Ocse ha emesso una nota in occasione del vertice dei ministri del Lavoro del G20, con dati di marzo 2012.

L'Ocse riferisce anche che la disoccupazione giovanile in Spagna e Grecia nei primi mesi del 2012 ha raggiunto rispettivamente il 51,1% e il 51,2%.

In Italia la disoccupazione giovanile ha raggiunto il suo picco nel marzo 2012, al 35,9%, pari a 534 mila senza lavoro tra i 15 e i 24 anni.