Giovannini, pensioni a ritmo inflazione fino a 3mila€. Niente blocco nel 2014

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2013 14:52 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2013 14:54
Giovannini, pensioni a ritmo inflazione fino a 3mila€. Niente blocco fino 2014

Enrico Giovannini (Foto Lapresse)

ROMA – Pensioni al ritmo dell’inflazione fino a 3 mila euro: il governo non bloccherà il recupero dell’inflazione per le pensioni inferiori a sei volte il minimo nel 2014. Lo ha assicurato il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, ricordando che il Parlamento aveva fissato un livello di reddito pensionistico pari a sei volte il minimo, al di sotto del quale nel 2014 c’è l’indicizzazione. Il governo Monti aveva bloccato l’indicizzazione per il 2012-2013 per le pensioni oltre tre volte il minimo.

Giovannini, intervenuto ad un convegno della Fiom, ha così risposto in merito alle preoccupazioni del sindacato sulla proroga del blocco. “Il Parlamento è già intervenuto – ha detto Giovannini – fissando per il 2014 il livello fino a sei volte il minimo, al di sotto del quale c’è l’indicizzazione. Non ho nessuna intenzione di intervenire sotto quei livelli”.

Giovannini ha poi spiegato che si potrà intervenire, se ci saranno problemi di risorse, sulle fasce più alte. Si garantirà l’indicizzazione piena per certi livelli e meno per altri ma non necessariamente con i parametri usati finora”. Giovannini inoltre ha detto, in merito alle tanto discusse pensioni d’oro, che si può ragionare anche “dei pensionandi d’oro” intervenendo quindi prima che si arrivi al pensionamento.