Cambio ai vertici di Goldman Sachs: lascia Viniar, arriva Schwartz

Pubblicato il 19 settembre 2012 0:25 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2012 1:00

(Foto Lapresse)

NEW YORK – Cambio ai vertici di Goldman Sachs. Lascia a sorpresa il chief financial officer David Viniar, al suo posto Harvey Schwartz, attuale numero uno della divisione securities. Il passaggio di consegne avverrà da gennaio 2013, ma per quanto repentino l’annuncio non sposta il titolo in Borsa, dove nelle contrattazioni after hour e’ invariato a 119,88 dollari. Dall’inizio dell’anno Goldman Sachs è salita del 33%.

Schwartz assumerà le responsabilità che ora fanno capo a Viniar, inclusa la supervisione delle operazioni, della tecnologia e della finanza. Dopo essere entrato in Goldamn Sachs nel 1997 come vice presidente, Schwartz ne è diventato direttore generale nel 1999 e partner nel 2002. Prima di diventare numero uno della divisione securities, Schwartz era a capo di quella vendite, da dove ha aiutato a supervisionare i rapporti con i clienti, incluse le aziende.

”Siamo contenti che Harvey diventerà il nostro nuovo chief financial officer. Vanta una profonda esperienza nel credito, nella liquidità, sul mercato e nel rischio – afferma l’amministratore delegato di Goldman Sachs, Lloyd Blankfein -. La sua gestione del rischio e l’ampia comprensione delle nostre attività hanno caratterizzato la sua carriera e saranno le basi della sua forza come efficace chief financial officer”.

Viniar lascia l’incarico dopo 32 anni nella banca ma entrerà nel consiglio di amministrazione come direttore non indipendente. Goldman Sachs prevede di nominare ulteriori direttori indipendenti a breve. Viniar ricopre il ruolo di chief financial officer dal 1999.

Il cambio arriva a pochi giorni di distanza da un’altra svolta decisa da Goldman Sachs, l’abolizione dei contratti biennali per gli analisti junior, il programma dal quale sono nati molti manager della banca e che è considerato dai rivali come un vivaio di talenti. Il programma – aveva detto Goldman Sahs – non è considerato più come ”il migliore approccio per assumere e sviluppare carriere degli analisti”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other