Google compra Fitbit, operazione da 2,1 miliardi di dollari. C’è clausola per tutelare dati su salute

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 14 Gennaio 2021 20:18 | Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2021 20:19
Google compra Fitbit

Google compra Fitbit, operazione da 2,1 miliardi di dollari. C’è clausola per tutelare dati su salute

Google ha concluso l’accordo per l’acquisizione di Fitbit, la società americana leader nei dispositivi per il fitness. L’accordo, una operazione da 2,1 miliardi di dollari avviata a fine 2019, è stato oggetto di una lunga analisi per capire se l’acquisizione avrebbe potuto spingere ulteriormente la posizione di mercato di Google nel settore della pubblicità online, usando i dati di Fitbit per personalizzare gli annunci. Google infatti non crea propri smartwatch o dispositivi per misurare l’intensità degli allenamenti, il sonno e le condizioni di salute, ma fornisce il software utilizzato da altre società per crearli.

Fitbit è di Google, clausola per tutelare dati su salute

Il gruppo di Mountain View ribadisce che l’accordo riguarda i dispositivi, non i dati. “Questo accordo – ha detto Rick Osterloh, vicepresidente per la sezione Dispositivi e servizi di Google – ha sempre riguardato i dispositivi, non i dati, e fin dall’inizio siamo stati chiari sul fatto che proteggeremo la privacy degli utenti Fitbit. Abbiamo siglato una serie di impegni vincolanti che confermano che i dati sulla salute e il benessere degli utenti Fitbit non saranno utilizzati per gli annunci Google”. Gli utenti Fitbit potranno sempre connettersi con i loro account a servizi terzi su salute e benessere. (fonte ASKANEWS)