Grillo: “Facciamo un euro debole per il Sud Europa”

Pubblicato il 24 Maggio 2012 17:13 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2012 19:58

ROMA – ''Facciamo un euro debole, noi del sud Europa. Tra greci, spagnoli, Portogallo, Irlanda… Facciamo un consorzio di euro debole: bisogna sedersi lì e rifletterci. Intanto abbiamo perso gia' il 30% della nostra economia''. Lo dice Beppe Grillo in una intervista al canale Euronews.

''Nessuno – dice – puo' rimanere indietro. Non e' possibile che ogni giorno due persone si buttano dai terrazzi perche' non hanno lavoro, hanno dei debiti con Equitalia. Non e' possibile: bisogna fare una rete immediatamente di solidarieta'''.