Ibm cancella assicurazione sanitaria a 110mila dipendenti in pensione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 settembre 2013 11:04 | Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2013 11:04

Ibm cancella assicurazione sanitaria a 110mila dipendenti in pensioneNEW YORK – Addio assicurazione sanitaria per i dipendenti ormai in pensione di Ibm. La società  è pronta a cancellare le convenzioni di 110mila suoi pensionati e cambiarle con dei benefit per l’acquisto di un’assicurazione, scrive il Wall Street Journal.

La decisione di Ibm riguarda tutti i pensionati che hanno il diritto a Medicare e alleggerirà il bilancio di Ibm sulla voce delle cure sanitarie.

Secondo il Wall Street Journal questa è la testimonianza che anche grandi compagnie ben capitalizzate, come Ibm, non sono più in grado di sostenere i continui aumenti dei costi delle spese mediche e non sono più disposte a continuare ad offrire vantaggi ai propri ex dipendenti.