Il Financial Times: “L’Ue usi la boccata d’ossigeno del voto in Grecia”

Pubblicato il 19 Giugno 2012 1:48 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2012 1:53

NEW YORK – La luna di miele 'greca' dell'euro è stata di breve durata con i mercati che, dopo il rally iniziale, sono scesi puntando l'attenzione sugli altri problemi dell'area euro. Lo sottolinea il Financial Times, evidenziando che il voto greco è una boccata d'ossigeno per la crisi dell'area euro ma non signifita che l'Europa è fuori dai guai: ''Al contrario è sempre più chiaro che la Grecia non è più al centro del problema. Il destino dell'euro sarà deciso in Spagna e, soprattutto, in Italia''.

L'Europa dovrebbe usare la breve boccata d'ossigeno per ''ripensare l'intero approccio alla crisi''.