Imu, Anci: "I Comuni potrebbero violare tutti il patto di stabilità"

Pubblicato il 4 Aprile 2012 13:33 | Ultimo aggiornamento: 4 Aprile 2012 13:35

MILANO – ''Siamo pronti a non morire di inerzia. E' possibile qualsiasi tipo di manifestazione, compresa la violazione collettiva del Patto di Stabilita' su alcuni settori'': lo ha affermato, a margine dell'assemblea dei Comuni lombardi, Graziano Delrio, presidente nazionale Anci.

L'associazione dei Comuni chiede, spiega Delrio, che ''vengano corrette alcune storture sull'Imu'' anche per ''ridare ordine e serenita' alle nostre comunita'''. Altrimenti, la mobilitazione, invocata da piu' parti oggi all'assemblea, e' pronta.

Anzi ''siamo gia' mobilitati – ha ricordato -. Abbiamo incontrato il presidente del Consiglio per aprire dei tavoli su Imu, Patto di Stabilita' e autonomia organizzativa. Qualche risposta' c'e', ma ora attendiamo il passaggio del decreto fiscale alla Camera per vedere le risposte definitive''.