Imu: classifica del gettito città per città. Roma prima, Aosta la più generosa

Pubblicato il 16 luglio 2012 9:59 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2012 9:59

classifica imuROMA – Roma è prima nella classifica tra le province italiane sul gettito dell’acconto Imu, la tassa sulla casa, ed era ampiamente previsto. Seguono Milano e Torino. Mentre agli ultimi posti si piazzano le province sarde che un referendum ha già abolito. Il Sole 24 Ore ha pubblicato una sua elaborazione grafica (leggi qui) della classifica dell’acconto Imu città per città. Se prendiamo in considerazione parametri che tengano conto della popolazione allora a classificarsi prima è Aosta.  Dividendo gli introiti per la popolazione residente Aosta contribuisce con 347,10 euro pro capite, mentre Roma, con 236,4 euro è solo al sesto posto della particolare classifica e Milano al dodicesimo con 213,6 euro. Il Governo ha visto confermate le sue attese: si aspettava un gettito complessivo di 9,7 miliardi, l’obiettivo è stato praticamente raggiunto (9,6 miliardi di euro). Prendendo a riferimento Roma, osserviamo come del miliardo qui raccolto, 630,6 milioni restano sul territorio, i rimanenti 370,1 vanno allo Stato. Nella proiezione generale 5,64 miliardi (il 59% del totale) spettano ai Comuni, a cui vanno per legge tutti gli introiti sulla prima abitazione e metà di quelli sugli altri immobili. L’altro 50% invece va di diritto allo Stato che con l’acconto incassaa 3,95 miliardi, pari al 41% dell’incasso fin qui conseguito.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other