Seconda rata Imu sulla prima casa, probabile rinvio della dichiarazione

Pubblicato il 4 settembre 2012 11:54 | Ultimo aggiornamento: 4 settembre 2012 11:54
Vittorio Grilli

Vittorio Grilli (Foto Lapresse)

ROMA – La dichiarazione della seconda rata dell’Imu sulla prima casa prevista per il 30 settembre potrebbe slittare a fine anno. Lo scrive Italia Oggi. Secondo le Finanze, scrive Italia Oggi, il termine sarebbe slittato al 29 novembre.

Il rinvio, sempre secondo quanto scrive Italia Oggi, sarebbe dovuto ai ritardi accumulati nello stilare il nuovo modello per la dichiarazione e nel dare le indicazioni per la compilazione.

Secondo Italia Oggi il modella sarebbe quasi pronto, ma in ogni caso troppo tardi, considerato che la scadenza è a fine settembre. Per di più anche nel migliore dei casi il termine per presentare la dichiarazione sorpasserebbe quello del 1° ottobre, dato che i contribuenti hanno diritto a 90 giorni di tempo da quando inizia il possesso degli immobili o ci sono stati cambiamenti rilevanti, tali da incidere sull’imposta.

La proroga del termine per la dichiarazione Imu a fine 2012 consentirebbe anche a chi possiede un fabbricato rurale di finire la procedura di accatastamento e di fare la dichiarazione.