In Svizzera gli stipendi più ricchi d’Europa: 63.500 euro. In Italia invece…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 luglio 2015 15:29 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2015 20:02
(foto Ansa)

(foto Ansa)

ROMA – In Svizzera gli stipendi medi più ricchi d’Europa: 63.500 euro. Uno studio dell’Ufficio di statistica della Confederazione mette gli elvetici in cima alla graduatoria del Vecchio continente, poi norvegesi (55.500) e danesi (51.500). Ultimi i bulgari.

E gli italiani? In media guadagnano la metà degli svizzeri. A questo punto verrebbe da dire che la Svizzera, almeno in quanto a reddito da lavoro, è una sorta di paradiso in terra. Non esattamente, raffredda gli entusiasmi l’Ufficio Federale di Statistica, che invita a tradurre tutti i salari in un’unica valuta virtuale, definita SPA, ovvero “standard del potere d’acquisto”. “Se si tien conto- spiegano – dei differenti livelli dei prezzi in ogni singolo Paese preso in considerazione, si vedrà che gli scarti retributivi diminuiscono di molto”. Ecco, allora, che cambiato nella valuta ‘virtuale’, il salario medio elvetico non è due volte più elevato di quello quello italiano ma solo, si fa per dire, una volta e mezzo. Questo perché, nella Confederazione, il costo della vita è decisamente superiore a quello della maggior parte degli altri Stati europei.